Chi è Moto Hagio e perché amiamo i suoi fumetti

di Redazione Smemoranda

Recensioni
Chi è Moto Hagio e perché amiamo i suoi fumetti

Una delle più grandi autrici della storia del manga da poco ha trovato la strada della pubblicazione in italiano. Lei si chiama Moto Hagio, e da circa un anno la casa editrice milanese J-Pop le sta dedicando una collana in cui  sta pubblicando tutti i suoi capolavori (qualcosa era già stato pubblicato in passato, ma poco e a singhiozzo). Capolavori, dicevamo: soprattutto se vi piace il genere shojo manga.

Cos’è lo Shojo Manga?

Dunque, lo shojo è il fumetto giapponese dedicato alle ragazze, che in Italia ha avuto una storia strana, Infatti i personaggi dei fumetti giapponesi sono arrivati in lingua italiana grazie ai cartoni animati, all’inizio degli anni Ottanta. E in quel periodo c’erano tanti anime di genere shojo in televisione: Candy Candy, Georgie, Lady Oscar (paradigma assoluto dello shojo). Sono tutti cartoni che hanno segnato una generazione in modo indelebile. Però gli shojo manga, quindi in forma di fumetto, non sono mai stati prodotti di grande successo nelle fumetterie e nelle edicole. Solo dopo il Duemila – forse perché il pubblico è stato in qualche modo educato a conoscere i vari generi del fumetto giapponese – anche lo shojo ha trovato il suo spazio. Sia come sia, rimane il fatto che una delle più grandi autrici del genere è ancora in larga parte inedita in italiano: c’è ancora tanto da pubblicare, tanto da leggere.

Moto Hagio e il Gruppo 24

Moto Hagio è stata una rivoluzionaria per lo shojo manga, fondatrice di un collettivo di autrici, il Gruppo 24, che negli anni Settanta ha davvero cambiato il manga per ragazze: non più solo romantico, leggero e spensierato, ma capace di assorbire altri generi, come il fantastico e la fantascienza, di parlare della società giapponese, di sesso, di mettere in piedi racconti davvero strani e assurdi. Insomma, questa signora che oggi ha più di settant’anni è stata davvero una rivoluzionaria. E ci fa molto piacere sapere che almeno i libri cardine della sua opera sono disponibili in italiano.

I migliori fumetti di Moto Hagio

Se non avete mai letto fumetti di Moto Hagio, Iniziate da Il clan dei Poe, che è un po’ il suo classico. Ma se avete voglia di storie molto più assurde potreste provare con gli ultimi due che sono usciti: Barbara e Marginal. Roba pazza, davvero. Libri che dimostrano la grandezza di Moto Hagio, signora giapponese con una fervida fantasia, che finalmente possiamo leggere in italiano.