Osare la speranza

di Don-Gallo

Storie di Smemo
Osare la speranza

25 aprile. Mi trovo ora (23.45) in località Fontanafredda. Ho scelto di recarmi La notte del 25 aprile al sacrario dei martiri del Turchino, dove il 19 Maggio del 1944 furono trucidati dalle truppe nazifasciste 59 civili Italiani. W la resistenza W i partigiani!

foto di Domenico Megu Chionetti

Il nostro motto in Comunità è la scritta che mio fratello partigiano lasciava in giro ovunque: OSARE LA SPERANZA. Che gioia al mio ottantesimo compleanno vedere i ragazzi della comunità che ce l’avevano stampata sulla maglietta rossa!