Palla Rossa e Palla Blu Intervista a Maicol & Mirco

di La Redazione

Palla Rossa e Palla Blu – Intervista a Maicol & Mirco

Palla Rossa e Palla Blu sono i protagonisti di un fumetto per bambini che si intitola come loro. È stato pubblicato prima su G Baby (la rivista dedicata a chi è ancora troppo piccolo per leggere Il Giornalino), ora raccolto in un libro. Scritto e disegnato dagli amici di Smemo Maicol & Mirco.

Che di solito fanno fumetti un po’ scarabocchiati e neri, invece stavolta tutte le forme sono perfette, cerchi e quadrati, e pure tutti belli colorati.

Che di solito fanno fumetti che ti fanno ridere e sentire male, come il vino in eccesso, invece stavolta fanno ridere e sentire bene.

Che di solito fanno fumetti che non si capiscono fino in fondo, invece stavolta è tutto chiaro. Tranne una cosa: com’è possibile che una palla sia quadrata? Cioè, il migliore amico di Palla Rossa è Palla Blu, una palla quadrata. Come gli è venuto a Maicol, di disegnare un quadrato e dire: “Ok, questa è una palla”?

… Quando è successo, Maicol?

MAICOL: Quando ho dovuto disegnare il miglior amico di Palla Rossa.

Che tipo eri, da bambino?

Strano. Pensa che ero alto almeno un metro di meno e poi all’improvviso mi caddero tutti i denti.

Qual è il primo fumetto che ti ricordi di aver letto? Io i Pittipotti, mi sa.

Braccio di Ferro. Della Bianconi. Primo amore, il gigante Grissino.

Qual è la regola fondamentale che ti imponi di seguire quando disegni un fumetto per bambini?

Di togliere tutte le regole che ho dovuto impormi per raccontare ai grandi.

Palla Rossa e Palla Blu è fatto di poche forme geometriche… credi che un disegno troppo accurato possa distrarre dal messaggio? O sei pigro?

Disegno solo ciò che vedo.

Palla Rossa e Palla Blu parla spesso di amicizia. Sembri un esperto di amicizia. Allora dicci: come si fa a riconoscere un vero Migliore Amico?

È quello che ti vede tondo quando sei quadrato.

Cosa invidi ai bambini, ora che sei meno bambino di loro?

I soldi.

Pensi che il tuo sia un fumetto educativo?

I fumetti sono tutti educativi.