L’Italia in una stanza

di L'Alligatore

Attualità - News
L’Italia in una stanza

Nasce “L’Italia in una stanza“: musica, sport, cultura, arte e spettacolo insieme per sostenere la battaglia contro il Coronavirus a cura di OASport, OAPlus, MEIweb e MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.

Sabato 4 e domenica 5 aprile ci sarà una grande diretta streaming, organizzata da OASport, OAPlus, MEIweb e MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti. Queste realtà dello sport e dello spettacolo hanno riunito artisti, sportivi, musicisti, attori, scrittori, registi, operatori culturali, giornalisti … per uno spettacolo multimediale allo scopo di raccogliere fondi per la Protezione Civile in lotta contro il Coronavirus.
L’Italia in una stanza si chiama, perché in questi giorni le stanze di tutti noi si sono riempite di immagini, suoni, colori, provenienti da altre stanze in una continua diretta infinita.

Uno spettacolo multimediale per aiutare la Protezione Civile, contro il Coronavirus

Questa stanza non ha più pareti, ma alberi, cantava Mina su parole e musica immortali di Gino Paoli. Ecco, per tornare a toccare e respirare questi alberi, è giusto fare uno sforzo. Stare in casa in questi giorni, e sostenere, come si può, chi sta facendo uno sforzo immane per salvarci tutti. A partire dai medici e infermieri in prima linea contro il Coronavirus. C’è anche una canzone dedicata a queste persone, Sono loro gli eroi, scritta dal cantautore Fabio Abate.

Per saperne di più leggete qui