Personaggi e interpreti: 
Micki
Moco

L’azione si svolge in una piazza di una qualsiasi città circondata da boutique e banche. Dietro l’unico albero amputato da un assessore allacultura capriccioso si intravedono due cani truccati da dalmata. Dietro ai due neodalmata due bambini uno vestito alla Dolce e l’altro alla Gabbana.Dietro un groviglio di signore annoiate si intravede un groviglio di cameriere incazzate. Nell’angolo più a sud della piazza una vigilessa richiamaun uomo di colore intenzionato a raggiungere l’angolo più a nord. Due suore nel bel mezzo della piazza osservano una fontana progettata da un noto pubblicitario residente nella piazza proprietario della panchina situata a due passi dalla fontana. Nell’angolo più a est una tv privataosserva un’altra tv privata situata nell’angolo più a ovest. Il presentatoredella tv privata est decide quindi di attraversare la piazza per intervistarela presentatrice della tv privata ovest. Sempre nella zona est intravediamoun bar frequentato da professionisti e cani di razza (i dalmata non paganola consumazione) ed è proprio di fronte al bar che si svolge l’azioneinterpretata dai nostri due comuni mortali:

Micki dice: “Come va?”

Moco risponde: “Male.”


Antonio Albanese


Vedi +

Smemoranda 1998


Vedi +