C’è sempre il futuro

di Fabio Fazio su 16 mesi - Smemoranda 2006





Io non riesco ad immaginare. Non riesco ad immaginare niente di più dell’immaginazione.
Immaginare è progetto, è già azione, è già tutto: è sinonimo di volontà. Immaginare è potere. Ho esagerato.
Ma se immaginare è indispensabile per fare, al contrario un fatto può esistere prescindendo dall’immaginazione.

Molti fatti e molte cose fatte, sono prive di immaginazione. Sono il prodotto della non-immaginazione. E per verificarlo basta guardare intorno senza bisogno di immaginare. Basta accendere la tivù e starci davanti per un po’.

Fare senza immaginare, è una buona definizione di volgarità: lo spreco, cioè, della possibilità.
Della possibilità di qualcosa di meglio, di una soluzione diversa, di una vita anziché di una non-vita, di una parola anziché di un silenzio, di un silenzio anziché di un frastuono. Immaginare è la possibilità del “bello” anziché del “brutto”.
Come dire: la libertà. Della pace anziché della guerra.
Invidio gli artisti che immaginano perché sono artisti, che inventano forme, geometrie e suoni non riscontrabili.

Invidio tutti coloro che nella partita immaginazione contro realtà mettono l’uno fisso. E vincono.
Io mi accontenterei anche del pareggio.
Parlo di quella partita fra quel che immaginavamo per noi stessi e il nostro presente. E in ogni caso c’è sempre il futuro, da immaginare. Perché l’immaginazione è anche speranza.

P.S.
Immaginavo qualcosa di meno serioso ma… stavolta è andata così.
E immaginavo anche un finale diverso, una battuta. Ma la battuta finale è durissima da trovare. Mi venisse almeno una frase storica! Neanche quella!
I grandi uomini, soprattutto i grandi uomini politici, trovano sempre la frase storica al momento giusto.
E i comici, quelli veri, trovano sempre la battuta al momento giusto. Ma ormai tutto è cambiato.
Infatti spesso gli uomini politici diventano grandi se trovano la battuta finale e le frasi storiche, nel migliore dei casi, le lasciano ai comici per quei momenti in cui l’immaginazione non viene in aiuto.


Fabio Fazio


Vedi +

Smemoranda 2006


Vedi +