Amici veramente

di Ernia su 16 mesi - Smemoranda 2020



Amici veramente

Le cose delle quali non posso fare assolutamente a meno sono, nella maggior parte dei casi, tutte legate alla mia passione, che col passare degli anni è diventata il mio lavoro.

Prima di tutto: senza l’ambizione non sarei dove sono ora, non avrei osato, e questa non avrebbe fatto crescere in me il coraggio anche solo di tentare, perché serve coraggio per mettersi in gioco e sottoporsi al giudizio degli altri.

Quando vivevo all’estero ricordo che l’ambizione era un pregio per le persone, i ragazzi ambiziosi erano ben visti e invogliati a continuare; in Italia ho sempre trovato che ci fosse sempre qualcuno pronto a frenarti, a riportarti sulla terra, a limitarti. E invece, perché non dovrei essere ambizioso?

Senza il rispetto ricevuto, e senza quello dato agli altri, non sarei riuscito a ritagliare il mio spazio: tante volte si crede che gli avversari vadano abbattuti, eliminati, quando in realtà il rispetto nei loro confronti è la benzina che fa funzionare anche il nostro motore, che fa lavorare anche noi.

Le persone di successo sono felici del successo altrui e di condividere il proprio, tanti dei ragazzi che vedo sparlare e sminuire i propri competitor sono proprio quelli che non riescono a realizzarsi.

Più di tutto: senza i miei amici non avrei realizzato i miei sogni e non sarei qua. Perché le spalle su cui piangi sono le stesse sulle quali appoggi i piedi per vedere più lontano.


Ernia


Vedi +

Smemoranda 2020


Vedi +