Rapporto di coppia

di Franco Neri su 16 mesi - Smemoranda 2005





Il fidanzato piemontese è diverso dal fidanzato calabrese, sopporta di tutto:
“Ti vengo a prendere alle otto, va bene? Non fare tutto di fretta, fai con calma!”
e lei:
“Andiamo al cinema?”
lui:
“Facciamo quello che vuoi tu!”
lei:
“Andiamo al ristorante?”
lui:
“Quello che vuoi e non preoccuparti, tanto pago io!”
Il fidanzato calabrese… non sopporta niente:
“Senti, ti vengo a prendere alle otto e non ti fare aspettare come il tuo solito, che se per le otto meno cinque, non ti sei scesa, me ne vado! “Stasera andiamo al cinema ok? E se non ti va stai a casa con tua madre! “Stasera niente ristorante, hai capito? Sono senza soldi. Stasera si mangia da tua madre!”
Da fidanzati chiudi la porta destra della macchina e guai a pizzicarle il vestito fuori.
Se qualcuno te la guarda mentre sei a passeggio lo guardi e ci chiedi:
“Che c… guardi? La conosci? Vuoi nà foto? Vuoi che ti sfregio la faccia con la chiave della porta blindata?”
Passeggi sempre mano nella mano, lei sempre attaccata a te, che sembrate due siamesi e le frasi d’amore sono le più belle:
“Sei il mio cucciolo, il mio coniglietto, sei la rosa che profuma le mie giornate, sei il sale della vita!”
Ma dopo 27 anni, 2 mesi, 18 giorni e 4 ore di matrimonio, quando vai al ristorante e arriva il maître… il cameriere basso!
Ordini due bistecche di carne al sangue e subito la vipera:
“Franco, oh Franco! Ma ancora non hai imparato che sono vegetariana?!?!”
Allora guardi il cameriere e ci dici:
“Mi porti un tronchetto della felicità, che ce lo pianto nella fronte…”
Se vai al cinema, fai solo un biglietto e subito lei:
“E io?”
Lui:
“Tu stai fuori e guardi la macchina nuova! Hai voluto risparmiare sull’antifurto?!?!”
Da sposati non apri più la porta destra della macchina ma abbassi solo il finestrino, la guardi e le sussurri:
“Oooh!!! O ti sbrighi o te la fai a piedi!”
Non camminate più mano nella mano, lei 400 metri dietro che ti segue e tu davanti, che ogni tanto ti giri e dici:
“Non arriva mai il camion della nettezza urbana, che me la ricicla e me ne dà una di 25 anni!!!”
E se qualcuno te la guarda…:
“La vuoi? Ti do 30.000 euro e la reversibilità della pensione”
Perché lei è sempre pronta a dirti:
“Franco, oh Franco! Non mi dici mai una parola carina… Non mi dici mai niente…”
E tu le rispondi:
“Ma che c…. ti devo dire? Ti sei vista come ti sei ridotta? Manco con la campagna rottamazione ci ricavo qualcosa!”


Franco Neri


Vedi +

Smemoranda 2005


Vedi +