Un incontro ti porta con sé.

di Rkomi su 16 mesi - Smemoranda 2019





Ho ricevuto il tema della Smemo di quest’anno mentre leggevo.

In generale non sono un gran lettore, anzi. Eppure sembra quasi che il libro che stavo leggendo mi abbia cercato per parecchio tempo, per incontrarmi guarda caso nel momento stesso in cui ho saputo che la Smemoranda avrebbe parlato, in un certo senso, di incontri. Non sono così fanatico da dirvi di aver aperto il libro proprio nello stesso momento dell’arrivo del sms, ma mi piace l’idea di dare un significato non ovvio a questa coincidenza. Cosa che ho sempre amato fare, tra l’altro. Nella vita e nella musica di conseguenza.

Perché il libro che stavo leggendo è Il cammino di Santiago, di Paulo Coelho, e le prime pagine parlano proprio di un incontro, un incontro cercato e sudato per molto tempo: l’incontro con il proprio destino. Un incontro che nel libro è andato male, in realtà, il che implica nelle pagine a seguire altri innumerevoli incontri, mentre lascia lì chi, come me, è un amante del lieto fine, a sperare che il protagonista trovi quello che gli serve per far sì che le coincidenze (o non coincidenze) lo accompagnino dove devono.

Il destino ti porta con sé, se vuoi che lo faccia. Molte volte siamo spinti da forze molto più grandi di noi e inevitabilmente ne siamo inizialmente vittime, ma possiamo decidere in un momento di diventare noi i protagonisti… io, che ho sempre perso tempo, ne sono la prova.

Prima di buttare giù queste righe pensavo a quale sarebbe potuta essere la chiave per raccontare l’incontro, parlando a ragazzi probabilmente più giovani di me, giovanissimi. Quello che avrei voluto leggere alla vostra età era tutt’altro forse.

Quindi ho lasciato che le mie dita componessero quello che gli pareva… f* a quello che vorremmo sentirci dire e f* le cazzate. Ne abbiamo già la testa piena.

Vorrei che per un momento non pensaste al vostro compagno di banco o a quello che avete combinato ieri sera, tanto stasera potreste ripetervi. E domani è un altro giorno.

Vorrei che incontraste un momento di pace. Non c’è incontro se non c’è pace.

Non guardarti intorno, sii intorno.


Rkomi


Vedi +

Smemoranda 2019


Vedi +