Wonderful world

di Luca Carboni su





…e da un aereo
guardiamo giù
l’anima no
non viene spesso quassù
i campi arati
vedi laggiù 
linee di strade 
e poi le città
proprietà private 
Wonderful World
una linea divide 
il nord ed il sud
linee precise 
che tagliano
come ferite
…sanguinano
quanta gente stasera
sento dentro di me
quanta gente stasera
mentre mi stringo a te
…e le bandiere 
sventolano
sembrano leggere 
ma soffocano
e quante bombe
scoppiano
e quante lacrime
Wonderful World
forse il mondo
così come me
non può essere mai
…contento di sé
quanta gente stasera
grida dentro di me
quanta gente stasera
grida…


Luca Carboni


Vedi +

Smemoranda


Vedi +