Se chiudo gli occhi vedo che: c’è ancora tempo! (Fino al 31 marzo)

di La Redazione

Recensioni
Se chiudo gli occhi vedo che: c’è ancora tempo! (Fino al 31 marzo)

In occasione dell’uscita al cinema di Se chiudo gli occhi non sono più qui di Vittorio Moroni Lo Scrittoio e Smemoranda hanno lanciato il contest Se chiudo gli occhi vedo che rivolto agli studenti che vedranno il film.

Alla luce degli allarmanti dati sull’abbandono scolastico (il 17,6% degli alunni italiani nel 2013 secondo l’Unione Europea), Se chiudo gli occhi non sono più qui ha avuto infatti una capillare diffusione nelle scuole, nell’ottica di far avvicinare al cinema anche i più giovani.

Agli studenti iscritti, suddivisi per classi, viene chiesto di elaborare il racconto di una crisi, di un momento particolarmente difficile e del suo superamento (magari grazie all’aiuto di una figura importante, a un incontro imprevisto, a una maturazione personale, a una lettura eccetera) assieme all’insegnante di riferimento.

Gli elaborati saranno poi valutati da una giuria di professionisti del settore artistico e scolastico (composta dal regista Vittorio Moroni, l’attore Giuseppe Fiorello, Vinicio Ongini del Ministero dell’Istruzione, Nico Colonna direttore di Smemoranda e la cantautrice Malika Ayane).
La classe il cui elaborato verrà giudicato il migliore, parteciperà gratuitamente a un workshop di cinema con il regista Vittorio Moroni e lo sceneggiatore Marco Piccarreda.

C’è tempo fino al 31 marzo per iscriversi! Fino a oggi sono oltre 400 gli studenti iscritti tra i partecipanti alle proiezioni matinée del film che hanno visto coinvolte 30 città del territorio nazionale.

La scheda di adesione al contest e il regolamento sono disponibili sul sito www.50notturno.it