Smemo Libera Tutti

di Redazione Smemoranda

Storie di Smemo
Smemo Libera Tutti

Per questo il direttore Smemo Nico Colonna è stato a Roma con Libera in occasione di “Contromafie“, gli Stati generali dell‘antimafia. 

“Uno spazio creato a Roma per i giovani del movimento antimafia per trovare, tutti insieme, valori forti capaci di portare questa bella realtà italiana ad essere ancora protagonista di battaglie di civiltà e legalità. Uno sforzo non da poco, encomiabile, bello. Soprattutto oggi, in un momento storico molto difficile, figlio di una diffusa illegalità diventata nel paese spesso norma… Libera ci sta provando, Don Ciotti è sempre in prima fila, non molla e con lui centinaia di giovani, di uomini e donne che spesso hanno pagato in prima persona questo loro impegno di civiltà; “lezioni” che arrivano da familiari di vittime della mafia, da Saviano, da ragazzi minacciati per un blog o per aver partecipato a una manifestazione per la legalitá. Strano paese il nostro. In questi stati generali di Libera contro le mafie, in corso a Roma in questo weekend, si è sentita forte anche la voce delle istituzioni con interventi di ministri, magistrati, sindaci che hanno garantito che ci saranno anche loro a fianco del movimento, con nuove leggi o applicando quelle esistenti. Nei suoi primi vent’anni Libera ha fatto molto, ha educato al rispetto della legalità, ha indicato una strada nuova fatta di partecipazione e protagonismo della gente, ha creato una nuova empatia tra chi deve far rispettare le leggi e la costituzione e questo movimento spontaneo e di massa. Quest’anno abbiamo fatto un salto anche noi, abbiamo fatto un regalo a Libera per il suo ventesimo compleanno: l’agenda Venti liberi 2015. Del resto nel nostro piccolo abbiamo tentato in tutti questi anni di essere anche socialmente utili, di contribuire quotidianamente, dentro e fuori le scuole, a una società più giusta, più bella e più onesta. Don Ciotti ci ha ringraziato chiedendoci di continuare a camminare insieme. Lo abbiamo tranquillizzato, quellidellasmemo sono ottimi podisti e gli staranno vicino.” NC