Smemo Message Service

di Alessia Gemma

Attualità
Smemo Message Service

Lo facciamo via sms, ammettiamolo… l’amore, lo facciamo via sms: messaggini pensati e ripensati, quasi sempre sbagliati, anelati, profondi, intensi, romantici, zozzoni… e qualche volta mandati alla persona sbagliata, tipo a tua madre.

Si sa: tu mandi l’sms, gongoli mezzo secondo, poi ti penti perché non dovevi mandarlo, poi guardi il telefono fino a che non arriva la risposta, fai o pensi un urletto isterico e felice quando arriva il bi bip del messaggio ma era la pubblicità, cadi in una depressione irreversibile dalla quale ti salverà solo il prossimo bi bip… è proprio il SUOOOOOOOOO… lo apri con il cuore in gola e… NON CAPISCI UN CAVOLO.

Se poi di mezzo ci si mette pure il correttore automatico, è la morte degli amorosi sensi 2.0.

Forse per questo negli Stati Uniti pare le ragazze siano impazzite per questo nuovo sito che colma le lacune linguistiche del tuo amato: se lui non sa scrivere, loro te lo traducono.

A noi, che sta a cuore la chiarezza, soprattutto in fatto di sentimenti, è venuto in mente, per non lasciarvi più brancolare nel buio dell’incertezza emotiva, di dettarvi gli sms che voi dovrete semplicemente copiare e incollare paro paro per non lasciare più nulla al dubbio.

Insomma, funzionali messaggi-modello, per ogni necessità amorosa, nei limiti dei 160 caratteri.

Come Totò scriveva le lettere per i suoi amici, noi qui vi scriviamo sms se ne avete bisogno, basta mandare una mail a alessia@smemoranda.it specificando il vostro problema (es: #amore #scuola…). E in 160 caratteri ve lo risolviamo… sicuro!!!

Intanto…

#Amore:
Grazie per l’amore che mi hai dato. Ma io non te l’ho mai chiesto.

Ieri è stato bellissimo, per questo nom vediamoci +, per non rovinare tutto

Scusa ma ti chiamo amore, perché proprio non ricordo il mio nome

Non posso più stare con te, ma tranquillo, sono sicura che un giorno la deriva dei continenti ci farà incontrare

Cara, lo so, l’amore non ha prezzo, ma i 100 euro che mi chiedi sono veramente troppi

#Amicizia:
Non è facile dirti quanto sei importante x me in 160 caratteri, non è facile, anzi è difficilissimo, perché manca lo spazio, mi servono + caratteri. Allora non te lo dico.

Oh, fateci sapere come è andata!

Intanto sbirciate tra questi…