Smemo Pink! 2016

di La Redazione

Storie di Smemo
Smemo Pink! 2016

Scommettiamo che possiamo fare qualche previsione per il 2016 senza scomodare l’oroscopo?

Dunque: l’anno che verrà si aprirà con un gennaio di buoni propositi (ma tranquille: palestra e dieta finiranno già verso il 15 del mese, non un giorno di più); a febbraio fingeremo con sicurezza di non desiderare regali per S. Valentino (che è una festa troppo commerciale) e ci rimarremo male quando non riceveremo nemmeno-un-pensiero-uno; marzo e aprile ci accompagneranno verso la (spietata) prova costume; maggio testerà la nostra resistenza con un’infilata di matrimoni-battesimi-cresime-comunioni varie. Naturalmente tutto in vista di un giugno di pizzate a catena, coi colleghi d’ufficio, quelli della palestra (che non abbiamo mai frequentato), quelli del gruppo di lettura e via discorrendo. Luglio e agosto si volatizzeranno come un rossetto che non tiene l’acqua e poi in un batter di ciglia sarà già Natale e il Capodanno ci troverà pronte con nuovi irresistibili buoni propositi.

O forse, sarà tutta un’altra storia.

Ma in ogni caso, speriamo che l’anno prossimo sia rosa. E per viverlo non c’è modo migliore di Smemo Pink!, l’unica agenda in rosa costruita con l’ironia e le firme di Smemoranda.

Smemo Pink! è dedicata a tutte le donne che:
-sdrammatizzano i momenti più difficili con una bella risata (ebbene sì, anche le cerette)
-credono nell’amore in rosa (e in tutte le sue altre tinte)
-leggono su carta, ebook, telefono, inserzioni della metro, confezioni dei biscotti (purché sia “leggere”)
-sono stufe di essere degli ossimori (sante streghe, buone cattive, familiariste carrieriste)
 
A rendere speciale Smemo Pink! gli inserti firmati da Lia Celi (con le sue rivelazioni sull’anno che verrà), Elasti, Teresa Mannino con Giovanna Donini, Marina Viola e Lucia Zitelli, “libraia digitale”. Ad accompagnare i testi le vignette di Deco!
 
Pink! è disponibile in due colori di copertina (rosa, ça va sans dire, e blu) in un pratico formato prêt-à-porter adatto a ogni occasione (e a ogni borsa!). Gli interni sono a righe con una grafica abbinata alle copertine, le pagine offrono tanto spazio per annotare appuntamenti, indirizzi e To Do List.

Pink! è realizzata al 100% in Italia.
Formato: 12×16.
Due colori: rosa e blu (tiffany!).
Prezzo: 16 euro.