diario


Smemo 2020 è qui: Mai senza!

Quest’anno quello impresso sulla copertina della nuova edizione di Smemoranda è un numero importante, di quelli che rimangono ben impressi nella memoria: un 2020 rotondo, perfetto, quasi [...]

Leggi +

Un oggetto, un ricordo

A volte per raccontare se stessi basta un oggetto, un'ispirazione, un ricordo. Questi sono i pensieri sparsi di una ragazza che - quando era solo una bambina - ha saputo che la sua vita sarebbe stata [...]

Leggi +

Ciao! Sono la Smemo 2019

  C.   I.   A.   O.   Quattro lettere che compongono un saluto universale, semplice, inequivocabile. L’esordio tra due persone, che forse si trasformerà in qualcosa di più. Ciao! è un marchio tutto [...]

Leggi +

La Smemo 2018 è Live!

100 e più amici, quelli nuovi e quelli di sempre, sul diario 2018 che dedica la sua quarantesima edizione alle esperienze più straordinarie: quelle improvvisate, quelle vissute intensamente LIVE! [...]

Leggi +

Arriva la Smemo 2016 – Mi piace!

“Mi piace”, “I Like”, “Gefällt mir" a Berlino, “Synes godt om” a Copenaghen, e “Vind ik leuk” a Utrecht. “J’aime” a Bordeaux, “Gosto” a Porto, “Me gusta” a Valencia. E il resto lo posso immaginare. [...]

Leggi +

Racconto pasquale

Ogni anno a settembre - perché per me l’anno inizia a settembre, è così da quando ero piccola, dai tempi in cui l’anno scolastico iniziava a settembre, dopo le vacanze - compro un’agenda, il mio [...]

Leggi +

14 aprile 1956

Stamattina ho dato un grosso dispiacere alla Maestra e alla Mamma per la mia distrazione però non voglio più dare dispiaceri alla maestra e alla maestra.  (commento della mamma, in rosa: "Buffone! La [...]

Leggi +