graphic novel


Il futuro degli USA? Non promette bene

C'è un graphic novel fresco di stampa che potremmo definire distopico, se non fosse che è ambientato in quello che assomiglia tantissimo al nostro presente. Siamo negli Stati Uniti, c'è una ragazza [...]

Leggi +

Manu Larcenet è un genio del fumetto

Manu Larcenet è davvero una delle cose migliori che possiate leggere oggi. Per scoprirlo, e convincersi che è un genio, servono due libri: Lo scontro quotidiano e Quasi. Uno dei primi e l'ultimo, tra [...]

Leggi +

Un romantico a Milano

L'importante è sapere quello che fai. Sapere il fatto tuo. Così dicono. Ma esiste davvero, chi sa il fatto suo? Mah. Fondamentalmente le persone si dividono in due categorie: chi evita il dubbio, e [...]

Leggi +

Il frutto della conoscenza

Del corpo delle donne si è sempre parlato e scritto parecchio, è stato rappresentato in infiniti modi, è stato demonizzato e divinizzato, coperto e denudato a seconda delle culture e delle epoche [...]

Leggi +

Cosa sai del Kurdistan?

Kurdistan, dispacci dal fronte iracheno di Claudio Calia è un reportage a fumetti del bravo disegnatore trevigiano, che con il suo stile inconfondibile racconta la situazione del dopo Saddam in [...]

Leggi +

Corto Maltese, Equatoria

La nuova storia di Corto Maltese si intitola Equatoria, e arriva nelle librerie a quarant’anni di distanza da Una ballata del mare salato, che ha fondato il mito di Corto. Ovviamente non ci può [...]

Leggi +

La terra dei figli, di Gipi

Gipi è uno dei fumettisti più famosi di questo momento storico. Uno dei pochi capaci delle seguenti cose: rilanciare le vendite di libri a fumetti, in un momento in cui di libri (in generale) se ne [...]

Leggi +

Kill my mother, di Jules Feiffer

Quanti anni passati, dall'età d'oro del noir? Dai detective spiantati e alcolizzati, ma fascinosi, dalle risse nei bassifondi, da Humphrey Bogart che dava corpo alle storie di Raymond Chandler? [...]

Leggi +

Nimona

(Recensione di Eliza, studentessa, 18 anni) Nulla è veramente come sembra in questa storia. Il cattivo, Ballister Cuorenero, non è veramente cattivo, ma un eroe incompreso. Il mostro non è veramente [...]

Leggi +

Va tutto bene

Alberto Madrigal torna in libreria con "Va tutto bene", graphic novel in cui ritrova i temi dello smarrimento e i sogni di una generazione, la nostra, che lotta per affermare la propria identità. [...]

Leggi +