New York


Sully

A Clint Eastwood piacciono gli eroi americani. O almeno, così sembra, perché ultimamente i suoi film parlano di eroi americani. C’erano i soldati di Flags of our father e di American Sniper; il [...]

Leggi +

Single ma non troppo

Alice è una ragazza intraprendente, bloccata da una storia ormai (troppo) consolidata con Josh. Poi trova il coraggio di agire: mette in pausa il rapporto e si trasferisce a New York dalla sorella [...]

Leggi +

Curative Power

Ada è andata via di casa a 11 anni, mamma Settimia e papà Donato l'hanno lasciata andare via dal loro paesino, Miggiano, per entratare all'Accademia Nazionale di Danza di Roma. Anni dopo ne uscì con [...]

Leggi +

Stop smoking, you little bastard

Come dice mia madre, in Italia (in Europa) la sua generazione ha imparato a fumare dai film americani, dove gli eroi erano senza eccezione fumatori: Casablanca, per esempio, dove Humphrey Bogart ne [...]

Leggi +

New York in mano ai komunisti

1. Bill De Blasio, italoamericano tacciato pure di comunismo, è stato eletto a pieni voti sindaco della Grande Mela. 2. Sua moglie è una ex lesbica, nera, e di mestiere scrive. Se fosse anche [...]

Leggi +

Un giorno questo dolore ti sarà utile

- Che un buon libro non fa un buon film. - Che se un film non ti piace dall'inizio è difficile che esci contento, anche se ti fai un pisolino nel mezzo. - Che un titolo così bello non può essere [...]

Leggi +