Tom & Jerry non sono più quelli di una volta

di Redazione Smemoranda

Recensioni

Cominciamo dalle basi: Tom & Jerry è, tipo, il massimo. Dal 1940 al 1958 William Hanna e Joseph Barbera hanno costruito 117 episodi, che contengono almeno (almeno!) una decina di capolavori assoluti. Jerry pianista, I due moschettieri, Piccolo orfano… se li avete visti li riconoscete. E se non li avete visti, fatelo. Sette oscar in dieci anni non sono stati certo assegnati a caso.
Detta questa, che è assolutamente una banalità, immaginatevi che enorme montagna da scalare può essere per un regista degli anni Venti (ma del Duemila), provare a fare un film di Tom & Jerry. Per questo solidarizziamo con Tim Story, a cui è stato affidato il compito di girare questo Tom & Jerry, lungometraggio dell’anno 2021.

Se funzionava una volta, funzionerà anche oggi

L’idea geniale dei manager della Warner Bros. Entertainment è stata: “Facciamo un film di Tom & Jerry! Tom & Jerry sono fantastici quando si inseguono e si picchiano in film di sette minuti, quindi funzioneranno sicuramente in un film di 98 minuti!”

Ecco, la risposta facile da dare a una proposta del genere sarebbe stata: “No, signori, scusate, ma… se volete Tom & Jerry, quelli veri, dovete tagliare circa 91 minuti dalla vostra idea. E magari richiamare i signori Hanna e Barbera direttamente dai loro sepolcri californiani.” Ecco, quella sarebbe stata la risposta giusta. Invece Tim Story si è fatto convincere subito dalla valigia piena di soldi, e adesso il prezzo lo paghiamo noi spettatori.

Metà film, metà cartone

Sorvoliamo sulla storia, che non importa; sorvoliamo sul fatto che Tom & Jerry non parlano, ma tutti gli altri animali che ci sono nel film sì, e questo è francamente molto strano. Quello su cui è difficile sorvolare è che questo film è metà dal vero e metà animato: gli animali sono animati, e il resto è vero,’ tipo i Puffi, Garfield o Chi ha incastrato Roger Rabbit. Ecco, è davvero strano che l’unico film bello di quelli citati sia proprio Chi ha incastrato Roger Rabbit, quello più vecchio. Quest’anno ne compie 33, e i suoi effetti speciali sono molto più convincenti di quelli di questo Tom & Jerry.

Tutti vogliamo che sorelline e fratellini abbiano il meglio. Quindi evitiamo questo Tom & Jerry, e prendiamo il DVD dei cartoni meravigliosi di Hanna e Barbera. Se li vedi uno dopo l’altro, durano anche più di 98 minuti. Qualità e quantità.