Torna Sottodiciotto Film Festival

di La Redazione

Recensioni
Torna Sottodiciotto Film Festival

Anteprime nazionali, premi, retrospettive d’autore, programmi speciali e opere inedite: SOTTODICIOTTO FILM FESTIVAL – SCHERMI GIOVANI compie 13 anni e ci conquista con un sacco di cinema. Come sempre i gggiovani saranno protagonisti con 212 lavori che parteciperanno al Concorso Nazionale prodotti audiovisivi delle scuole e al Concorso extrascuola. Il filo conduttore di tutte le iniziative del Sottodiciotto quest’anno è l’identità di genere, con un particolare omaggio al cinema femminile.

Smemo, che da anni è amica di Sottodiciotto, dà il suo contributo: le opere più divertenti e originali, che cattureranno l’attenzione del pubblico grazie a idee non convenzionali, si aggiudicheranno il Premio SMEMORANDA per la creatività, conferito per ogni sezione del Concorso prodotti delle scuole e per il Concorso under18 extrascuola.

Si comincia mercoledì 5 dicembre, ore 20,30, al Cinema Massimo 1 con una speciale proiezione pre-Festival: l’anteprima nazionale di Grandi speranze, tratto da uno dei romanzi di formazione per eccellenza, l’opera omonima di Charles Dickens. La pellicola è diretta da Mike Newell (regista di Harry Potter e il calice di fuoco e di Prince of Persia – Le sabbie del tempo, n.d.r.) e interpretata da un cast rigorosamente british, Helena Bonham Carter e Ralph Fiennes tanto per fare due nomi.

In occasione dell’uscita del film nelle sale (il 6 dicembre) e del bicentenario della nascita dello scrittore, Sottodiciotto presenterà Ciak Dickens, un programma speciale – in collaborazione con il British Film Institute e il British Council – dedicato al romanziere tanto amato e frequentato dal cinema. Tra le altre iniziative la proiezione della versione appena restaurata dal Museo Nazionale del Cinema del film su David Copperfield (1911), con accompagnamento musicale dal vivo. 

Noi ci andiamo, portate i pop corn!