Will e La storia più bella di sempre

di Redazione Smemoranda

News

La storia più bella di sempre” è il nuovo singolo estratto da “Chi sono veramente Ep”, il primo Ep di Will, una delle icone pop più rappresentative della nuova generazione, disponibile in fisico e digitale da venerdì 10 Giugno. L’EP, annunciato con un breve video racconto su TikTok che in poche ore ha superato il mezzo milione di views, è in uscita per Capitol Records Italy (Universal Music Italy). Sono inoltre aperte e disponibili le prevendite per il “Chi sono veramente tour” che vedrà Will impegnato il prossimo autunno/inverno nei più prestigiosi club delle principali città italiane.

Fenomeno da milioni di views, Will, al secolo William Busetti, a soli 21 anni si è fatto notare conquistando il grande pubblico con il suo straordinario talento. “Chi sono veramente Ep” include sei brani, dai successi come “Estate”, già disco di platino, “Domani che fai?” e “Anno luce” che hanno superato oltre 40 milioni di stream e tre nuovi attesi inediti “Chi sono veramente”, che presta il titolo all’intero progetto”, “La storia più bella di sempre” e “Capolavoro”.

Will racconta La storia più bella di sempre

Chi sono veramente – dichiara Will – è l’espressione autentica di quello che sono oggi, un ragazzo semplice che non può fare a meno della musica. Scrivere mi ha sempre fatto stare bene, la musica è sempre riuscita a far emergere la versione migliore di me. In questo mio primo Ep c’è tutto il viaggio di questi ultimi anni che mi ha portato fino a qui, dall’iniziale e costante timore di non sentirsi all’altezza sino alla nuova consapevolezza di me e della mia musica, avendo il coraggio di mostrarsi sempre per quello che si è realmente. Non è stato facile, ogni Viaggio è sempre vissuto intensamente, ora però so chi sono e chi voglio essere, sento che è il momento giusto per uscire allo scoperto raccontandovi nel bene e nel male chi sono veramente

Chi sono veramente non è un punto di arrivo, bensì un punto di partenza – prosegue Will – ho ancora tante cose da dire e da dimostrare, soprattutto a me stesso. La musica in tutto questo sarà sempre con me grande protagonista delle mie giornate, fedele compagna che in questo straordinario percorso mi condurrà sempre verso orizzonti migliori. Non vedo l’ora che questo mio primo Ep sia fuori, lo dedico a tutti quelli che hanno sempre creduto in me e nella mia musica e che continuano a sostenermi, giorno dopo giorno, con grande affetto e con estremo calore. L’emozione più grande sarà quella di tornare finalmente alla dimensione live il prossimo autunno, cantare per il mio pubblico mi dà una grinta pazzesca, una carica positiva e una scossa di sana adrenalina che mi fa sentire bene e che è in grado di colmare la distanza di questi anni passati senza suonare dal vivo