Allegri ha scelto, c’è la Serie A nel futuro: no a un club inglese

Massimiliano Allegri ha concluso malissimo la sua seconda esperienza alla Juventus: ora è pronto a ricominciare con un altro progetto.

L’allenatore toscano ha terminato la sua avventura con i bianconeri con un trofeo che mancava da anni, la Coppa Italia, e con la qualificazione alla prossima Champions League. Ma anche con una bruttissima figura se si fa riferimento al suo atteggiamento mostrato durante la finale di Coppa Italia contro l’Atalanta di qualche settimana fa.

Massimiliano Allegri torna in Serie A
Massimiliano Allegri allenerà ancora in Serie A (LaPresse) – smemoranda.it

La separazione con la Juve è avvenuta prima con un licenziamento per giusta causa e poi con una rescissione consensuale che ha evitato guai peggiori e lunghe diatribe a entrambe le parti.

Futuro Allegri: ancora in Serie A, le ultime

Il nome di Massimiliano Allegri è uno di quelli pesantemente divisivi nell’ambiente del calcio italiano. C’è chi apprezza le sue qualità e il suo modo di fare e di allenare e chi invece è un vero e proprio antagonista delle idee tecnico-tattiche del livornese e anche del suo lato caratteriale.

Dopo l’addio alla Juventus, però, per Allegri si sono aperte molte strade riguardo il futuro. Ci sono offerte che arrivano dall’estero, soprattutto dall’Arabia Saudita, ma nelle idee dell’ex tecnico bianconero c’è ancora e solo la Serie A.

I prossimi giorni saranno decisivi per stabilire il futuro di Massimiliano Allegri: ci sono due club di Serie A che vogliono ingaggiarlo subito.

Allegri in Serie A: c’è la prima offerta

La situazione relativa al futuro di Massimiliano Allegri interessa da vicino molti club italiani. Nelle ultime ore, secondo quanto riferisce Nicolò Schira, è arrivata una offerta al suo agente, Giovanni Branchini, da parte di un club di Premier League. Ma Allegri in persona ha deciso di restituirla al mittente: intende continuare la sua carriera in Serie A.

La Lazio è un’opzione possibile per Allegri. La squadra biancoceleste non è certa di affidarsi a Igor Tudor anche nelle prossime stagioni: c’è aria di gelo tra l’allenatore croato e Claudio Lotito e si sta cercando una soluzione per l’addio immediato.

Allegri alla Lazio potrebbe essere un colpo importante per il futuro di entrambe le parti. Tornerebbe subito in Serie A, in un club di prima fascia, ma dovrebbe ricostruire uno spogliatoio rotto, e potrebbe essere un vantaggio per il suo modo di gestire situazioni intricate.

Allegri nome per la Lazio
Allegri-Lazio se parte Tudor (LaPresse) – smemoranda.it

Non solo la Lazio: anche il Bologna pensa ad Allegri

Tra Allegri e la Lazio c’è il Bologna. Il club felsineo ha appena salutato Thiago Motta, che diventerà il nuovo allenatore della Juventus e potrebbe aprirsi uno scenario di “scambio” di allenatore tra le parti.

Allegri è il sogno del Bologna
Allegri può firmare con il Bologna (LaPresse) – smemoranda.it

Allegri al Bologna avrebbe la chance immediata di giocarsi la Champions League, anche se è ben consapevole del valore della rosa e della possibilità di perdere molti calciatori. L’opzione resta viva e potrebbero esserci sviluppi interessanti nei prossimi giorni.

Impostazioni privacy