Calciomercato, dalla finale di Champions all’Italia: colpo dal BVB

La finale di Champions League contro il Real Madrid è stata l’ultima danza per diversi calciatori del BVB. Dopo l’annuncio dell’addio di Marco Reus, un altro calciatore importate del Borussia Dortmund è pronto a salutare la Germania in queste ore.

Hummels
Dopo l’annuncio dell’addio di Marco Reus, un altro calciatore importate del Borussia Dortmund è pronto a salutare la Germania in queste ore.

Calciomercato: dopo la finale, sbarca in Serie A

Ieri sera a Wembley si è chiusa la stagione del grande calcio europeo. Purtroppo per i tedeschi l’avventura in Champions League è finita del peggiore dei modi, visto che dopo aver perso la Finale contro il Bayern nello stesso stadio, anche il Real Madrid ha strappato la Coppa dalle grandi orecchie al Borussia Dortmund sempre a Londra. Ancora una delusione per Mats Hummels che, come Reus, era presente in entrambe le finali perse dal Borussia.

Il centrale tedesco in estate dovrebbe dire addio alla Bundesliga. Su di lui, secondo le ultime notizie di calciomercato, ci sarebbero due club italiani.

 

Dopo l'annuncio dell'addio di Marco Reus, un altro calciatore importate del Borussia Dortmund è pronto a salutare la Germania in queste ore.
Dopo l’annuncio dell’addio di Marco Reus, un altro calciatore importate del Borussia Dortmund è pronto a salutare la Germania in queste ore.

Secondo quanto riportato da Sky Sport Germania, il difensore del Borussia Dortmund non dovrebbe firmare il rinnovo del proprio contratto con il club tedesco. Ad oggi, nonostante non sia da escludere un tentativo in extremis del BVB, l’ipotesi più concreta è quella che Hummels possa andare via a parametro zero il 30 giugno.

Per questo motivo Hummels non avrebbe chiuso alla possibilità di un passaggio in Serie A dove sarebbe finito sulla lista degli obiettivi di mercato della Juventus e del Milan.

Hummels tra Juventus e Milan: la sua stagione

Hummels a 35 anni è stato uno dei grandi protagonisti della stagione del Borussia Dortmund in Champions League, brillando anche durante la finale di ieri sera. Fondamentale anche in zona rete, visto il gol contro il Paris Saint-Germain al ritorno della semifinale di Champions League, il tedesco ha messo insieme 40 presenze e 4 gol, saltando solo 4 gare per infortunio.

Il Milan con l’addio di Simon Kjaer avrà bisogno di esperienza in difesa, dove numericamente il Diavolo può contare solo su 3 difensori centrali con Gabbia che resta di proprietà del Villareal, mentre la Juventus (che probabilmente cederà Bremer in estate) oltre al giovane Calafiori potrebbe aver bisogno di un rinforzo di esperienza in organico. I ritmi della Serie A, del resto, non sono quelli della Bundesliga o della Premier League, per questo motivo l’ex Bayern Monaco potrebbe essere attratto da un’esperienza in Italia.

Impostazioni privacy