Dembele in Serie A con lo scambio: affare da 100 milioni

Il colpo di scena è svelato dall’estero, considerando quella che è la rivoluzione che non si fermerà all’addio di Mbappè.

Perché, nelle intenzioni del Paris Saint-Germain ci sarebbe quella di andare verso un’altra soluzione, oltre a quella della punta centrale, e che potrebbe vedere coinvolta la Serie A in uno scambio dal valore di 100 milioni di euro, secondo quel che informano dalla Spagna. Perché, i colleghi di Fichajes.net, hanno spiegato quali sono le possibilità di vedere l’addio di Dembele, non più un elemento imprescindibile a Parigi – nonostante l’addio già confermato e ufficiale di Mbappè – del club allenato da Luis Enrique.

Ousmane Dembele in Serie A con lo scambio
Ousmane Dembele – Smemoranda (La Presse)

Sulle tracce di Dembele ci sarebbe in prima linea il Chelsea di Enzo Maresca, pronto a fiutare l’affare con l’enorme disponibilità economica che avrà da manager dei Blues, ma occhio a quelle che saranno le volontà del PSG, che cerca un innesto dalla Serie A.

PSG, Dembele in Serie A con lo scambio: c’è un’ipotesi

Dembele, guardando l’attuale rosa del PSG, risulta essere uno degli elementi più importanti dell’undici titolare, ma non pare certo il suo domani in Francia. Dopo un passato anche in Bundesliga, potrebbe salutare nuovamente la sua Francia, dopo l’Europeo in Germania.

Il Paris Saint-Germain, infatti, potrebbe proporre uno scambio al Napoli tra i cartellini di Dembele e Kvaratskhelia. Tra le opzioni, per rendere possibile la questione, è quella di favorire gli azzurri nel primo anno, con una percentuale di ingaggio pagata dal club parigino.

È solo così che i partenopei potrebbero permettersi di pagare l’ingaggio del francesem ma nelle idee del Napoli, in caso di cessione di Kvaratskhelia, c’è soltanto quella di monetizzare. Discorso analogo, ovviamente, per Victor Osimhen, che piace sempre al club della Torre Eiffel.

Dembele per Kvaratskhelia: affare al limite dell’impossibile, ma c’è Osimhen

Il PSG vuole sia Kvaratskhelia che Osimhen. Il cartellino di Dembele potrebbe fare da ago della bilancia per convincere il Napoli a mollare la presa, ma poi ne consegue il discorso legato all’ingaggio del calciatore, che risulta essere troppo dispendioso per l’economia del club partenopeo. De Laurentiis, che ha intenzione di calare il proprio tetto ingaggi, già farebbe uno sforzo enorme con Lukaku – prima richiesta di Conte – a circa 6-7 milioni di euro a stagione. Oltre alla possibilità di andare, sulle stesse cifre annuali, per un calciatore come Federico Chiesa. Occhio però appunto alla possibilità da parte del PSG che, pur di avere Kvaratskhelia o Victor Osimhen, permetterebbe al Napoli un prestito di Dembele con opzione di riscatto e stipendio parzialmente pagato dai parigini.

Dembele può finire in Serie A, ipotesi scambio col Napoli
Dembele e Macron – Smemoranda (La Presse)

Ultime su Dembele: la decisione spetta al francese

Potrebbe scegliere di prendere per mano il PSG, guidandolo verso il sogno Champions League, dopo la separazione di Mbappè dai parigini. Ma Dembele, che piace anche in Premier League, potrebbe diventare un nuovo giocatore del Chelsea. Tutto potrebbe dipendere da lui, con diversi club al mondo che potrebbero permettersi un affare di tale portata.

Dembele via dal PSG per 100 milioni
Dembele PSG – Smemoranda (La Presse)
Impostazioni privacy