Nasce Smemobanda il nuovo inserto per Tribù

Dal mese di aprile all’interno del noto mensile free press Tribù ci sarà anche Smemobanda un supplemento di 8 pagine da non perdere.

Abbiamo intervistato Nico Colonna direttore della Smemoranda e Presidente di Gut Edizioni.

smemobanda cos'è
Smemobanda, il nuovo inserto (Smemoranda.it)

Tutte le domande

1-Come è nata questa “collaborazione” fra voi e Tribù?

Fin dalla sua nascita, abbiamo sempre avuto grande simpatia per il free press Tribù, fatto e pensato per i giovani studenti italiani; nei primi trent’anni della nostra esistenza, abbiamo voluto con perseveranza essere “sulla carta”, sempre molto concreti e tanto stampati. Oggi, grazie all’accordo fatto con Studenti Media Group, i nostri contenuti, intelligentemente divertenti, potranno essere “consumati” ogni mese dalle ragazze e dai ragazzi, i protagonisti indiscussi dell’incredibile successo di Smemoranda, il libro-agenda più amato dagli studenti italiani.

2-Quindi che cosa succederà al free press Tribù dal mese di aprile?

Con grande gioia quindi dal mese di aprile 2008 un nostro inserto di 8 pagine che abbiamo voluto chiamare Smemobanda arricchirà il progetto editoriale Tribù. Ironia, divertimento, solidarietà e attualità saranno il nostro contributo a Tribù, il free press che tanto può dare al difficile e bellissimo universo giovanile.

3-Perché avete denominato queste 8 pagine “Smemobanda”?

La prima volta che abbiamo usato il termine Smemobanda è stato quando l’agenda (la Smemoranda) è diventata maggiorenne. Per festeggiare il suo e il nostro compleanno abbiamo coinvolto grandi artisti musicisti legati alla storia di Smemoranda e ci siamo regalati un cd con 18 canzoni. Il termine Smemobanda accoglie e descrive perfettamente il mondo variegato che gira intorno alla Smemo composto da ragazzi, adulti, scrittori, cantanti, amici… una banda molto larga…unita dal desiderio di realizzare un progetto comune.

Smemobanda novità
Smemobanda (Smemoranda.it)

4-Nell’era di internet voi puntate sempre molto sulla carta stampata…

Noi puntiamo anche su internet, infatti abbiamo un portale www.smemoranda.it che aggiorniamo quotidianamente, ma non possiamo e non vogliamo fare a meno di stare sulla carta. La carta si fa toccare, maneggiare, appallottolare, cestinare, annusare, insomma ci piace e poi ci piace molto l’idea di diventare anche un supporto cartaceo di un mensile pensato per i giovani. Crediamo sia il regno perfetto nel quale possono concentrarsi le idee della Smemobanda.

5-Siamo curiosi entriamo nel dettaglio come saranno queste 8 pagine di Smemobanda?

Ogni mese ci sarà un editoriale scritto da me e da uno dei nostri collaboratori storici. Per questo mese, in vista delle elezioni, abbiamo pensato che il personaggio giusto potesse essere Antonio Albanese che interpreta Cetto La Qualunque, forse il politico più amato dagli italiani. Ogni mese sceglieremo un tema che verrà trattato in modi diversi dalla nostra redazione e soprattutto grazie ai nostri collaboratori/amici di sempre. Il tema di questo mese sarà:”La mia banda è larga”, partiamo direi “intensi”. Ogni mese, inoltre, ci sarà sempre una pagina dedicata alle interviste ai comici e partiamo subito alla grande con l’intervista al filosofo metropolitano di Zelig Giancarlo Kalabrugovic e poi ci sarà una pagina molto originale dedicata agli sms (messaggi utili all’occorrenza scritti apposta per i lettori che li potranno riutilizzare in ogni occasione) e ai lettori che avranno la possibilità di interagire direttamente con noi. Infine, ma molto importante, ci sarà una pagina dedicata completamente alla solidarietà (attenzione non alla beneficenza!)Questo mese partiamo raccontando l’esperienza di Pititinga, nel nord-est del Brasile, dove stiamo cercando di costruire una scuola e più che altro un mondo dove crescere e rinascere tra solidarietà e mare.

6-Come e dove si potrà trovare Tribù?

Oltre ai luoghi dove si trova da sempre ovvero nelle scuole stiamo tentando di rendere reperibile Tribù anche in tante cartolerie dove si trova anche la Smemoranda.

7-Siete contenti?

Siamo molto contenti perché la Smemobanda si allarga sempre di più e a questo proposito ci piacerebbe ricevere suggerimenti, critiche consigli per rendere il nostro supplemento perfetto o quasi, siamo sulla carta e sempre a vostra disposizione

Impostazioni privacy