Se sei indeciso sull’università da scegliere questa è la strada più giusta: apre ai lavori più pagati in Italia

Scegliere la giusta università vuol dire anche sapere che tipo di lavoro ripotrà trovare: ecco quelli più pagati.

La scelta dell’università è importantissima perché determina quale sarà il lavoro futuro che si andrà a svolgere e quindi anche lo stipendio che si potrà ottenere: ecco quelli più remunerativi in assoluto.

università da scegliere per lavori migliori
Se sei indeciso sull’università da scegliere questa è la strada più giusta – smemoranda.it

Sceglier l’università non vuol dire solo definire un percorso formativo, ma indica anche una strada che porterà a volgere un determinato lavoro. È bene quindi sapere quali saranno le professioni più diffuse e ricercate nei prossimi mesi o anni. L’esperto del mondo del lavoro è chiaro: ecco quali sono, ma soprattutto quali saranno.

Università e lavoro: ecco quali sono quelli più pagati in Italia

A parlare del futuro degli italiani, soprattutto dei giovani che dovranno scegliere il loro percorso di formazione, è Marcello Albergoni, country manager di LinkedIn in Italia. In un’intervista al Corriere della Sera il 1 maggio, nel giorno della festa dei lavoratori, ha affrontato l’interessante argomento. Innanzitutto è partito dall’analisi di quello che è avvenuto quest’anno, il 2023 infatti le assunzioni sono drasticamente diminuite.

Secondo Albergoni c’è stato addirittura un calo del 18,9% delle assunzioni rispetto al 2022, spiega. “I numeri erano ancora esposti ai rimbalzi del post-pandemia”. Ma per il futuro come stanno le cose? Quale università conviene scegliere ai ragazzi?

lavori più pagati in italia
L’Università apre ai lavori più pagati in Italia – smemoranda.it

Come mai i lavoratori sono sempre più alla ricerca di lavori migliori, ma non solo pagati meglio? Secondo Albergoni questo dipende dal fatto che si è alla ricerca di un miglior equilibrio tra lavoro e vita privata e non solo di una retribuzione più alta. Sono soprattutto le donne a cercare un lavoro che possa coniugare le esigenze con la casa e i figli, con la possibilità di lavorare delle ore al giorni. Secondo il manager però ci sono dei settori specifici in cui la domanda è elevata e sui quali bisognerebbe puntare a partire dalla formazione nelle università, ecco quali sono.

Sono dieci in particolare i tipi di lavoro più ricercati oggi. “Addetto allo sviluppo commerciale, ingegnere dell’intelligenza artificiale, analista Soc, sustainability specialist, cloud engineer, data engineer, responsabile acquisti, cyber security engineer, consulente cloud e fiscalista“. Il capo di LinkedIn spiega che sono queste le posizioni non solo più ricercate, ma anche pagate meglio. Chi vuole iniziare un percorso universitario in funzione di questo non può quindi non saperlo e decidere proprio in base alla formazione specifica che occorre per poter lavorare in uno di questi settori.

Impostazioni privacy