Terra amara, finale al cardiopalma: brutta fine Abdulkadir e Sermin

Manca sempre meno al gran finale di Terra amara: giustizia sarà fatta per i malvagi Abdulkadir e Sermin, ecco cosa li aspetta.

Dopo quattro memorabili stagioni, Terra amara sta per salutare il suo affezionatissimo pubblico. Dall’estate del 2022, quando approdò su Canale 5, questa produzione turca ha battuto ogni record di ascolti e perciò l’attesa per l’ultima puntata è davvero alle stelle. L’appuntamento col finale definitivo è previsto per sabato 8 giugno in prima serata e, dopo i recenti colpi di scena, il pubblico non vede l’ora di scoprire cosa ne sarà dei nemici di Zuleyha.

Spoiler finale di Terra amara
Terra amara, anticipazioni ultima puntata: brutta fine per Abdulkadir e Sermin – Credits: Mediaset Infinity (smemoranda.it)

Nelle scorse puntate, infatti, abbiamo visto che la Altun è stata colpita da un altro devastante lutto ossia la tragica morte di Hakan. Proprio quando sembrava che la sfortunata protagonista avesse finalmente ritrovato la felicità in amore dopo le dolorose perdite di Yilmaz e Demir, Betul tenta di ucciderla ma per errore spara all’uomo.

L’episodio finale si avvicina e finalmente sapremo cosa ne sarà di Zuleyha e del resto dei personaggi, ma bisogna ammettere che la curiosità maggiore è soprattutto su Betul, sua madre Sermin e Abdulkadir, che tante atrocità hanno commesso: che fine faranno? Avranno la punizione che meritano? In base alle anticipazioni, si direbbe proprio di sì!

Terra amara spoiler ultima puntata: cosa succederà ad Abdulkadir e Sermin

Mentre Fikret e Zeynep comunicano ai parenti che a breve si sposeranno, Abdukadir, Betul e Vahap raggiungono il confine con la Siria. Vahap viene beccato dalla polizia con un passaporto falso, ma riesce ugualmente a fuggire e rientrare a Cukurova, dove viene trovato da Colak. Prima che quest’ultimo chiami le guardie, l’uomo nasconde la pistola che ha ammazzato Bayram nella sua tenuta.

Terra amara cosa accadrà ad Abdulkadir e Sermin
Terra amara spoiler: triste finale per Abdulkadir e Sermin – Credits: Mediaset Infinity (smemoranda.it)

Rivela poi al capitano dove giace il cadavere dell’uomo e così le guardie sono costrette ad arrestare Colak. Arrivata ad Aleppo, Betul chiama al telefono Fusun per darle il suo numero affinché Sermin possa rintracciarla. Fusun però comunica quel contatto a Zuleyha, che insieme a Fikret si mette sulle tracce di Betul e Abdulkadir con l’obiettivo di farli finire in carcere.

I due vengono così arrestati: la perfida avvocatessa dovrà scontare ben 24 anni di prigione, Abdulkadir e Colak ricevono invece la condanna all’ergastolo. Triste fine anche per Sermin, che sarà obbligata dalle difficoltà economiche a lavorare come spazzina.

Impostazioni privacy