UFFICIALE – Si ritira da “giovane”: il motivo è incredibile, calcio inglese spiazzato

Annuncio a sorpresa, dopo che era leggermente sparito dai radar, uno dei calciatori che ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato.

Ha atteso la fine della stagione per presentarsi ai microfoni di Sky Sport UK e annunciare quello che è il suo addio al calcio, dopo aver giocato gran parte della sua carriera in Premier League e ad altissimi livelli.

Infortunio e carriera finita: l'annuncio sul ritiro del giocatore di Premier League
Mohamed Salah e Ryan Bertrand – Smemoranda (La Presse)

Si tratta dell’esterno che aveva fatto le fortune di diversi club, con l’annuncio che è arrivato quest’oggi per sua voce ufficiale, dopo l’infortunio che lo ha visto protagonista e a causa di una situazione personale che a soli 34 anni lo porta già all’addio al calcio, che si può considerare consumato già da un anno, se si pensa a quella che è stata la sua stagione complicata.

Ritiro dal mondo del calcio, annuncio ufficiale: il motivo della decisione

Si ritira da “giovane”, se si considera quella che è l’età media di uno sportivo che, a certi livelli, riesce anche a continuare a giocare a calcio nel mondo dei professionisti e ad alto livello fino ai 39-40 anni.

Non è il caso del calciatore di Premier League che, ai microfoni dell’emittente britannica ha così annunciato, spiazzando il calcio inglese, quello che è il suo ritiro. Uno dei calciatori che, per ovvi motivi non è presente ad Euro 2024 con la sua Inghilterra, ha annunciato il ritiro dal mondo del calcio dopo 500 partite giocate in carriera, con presenze in Champions, Europa League e delle quali oltre la metà vissute in Premier League.

È infatti ai microfoni di Sky Sport UK che Ryan Bertrand ha annunciato il suo addio al mondo del calcio, salutando così per sempre l’ipotesi di un ritorno in campo dopo lo stop legato al suo infortunio di ben 12 mesi.

Ritiro di Bertrand: le parole dell’ex Chelsea

Ha giocato per il Chelsea e non solo in Premier League, quelle che seguono sono le parole di Ryan Bertrand in merito al suo ritiro dal mondo del calcio: “Voglio fare chiarezza, è giusto farlo: ho deciso che mi ritiro. Mi vengono poste domande spesso, su cosa sto facendo, su quando torno. È giusto rendere ufficiale che non posso giocare più, non vedo l’ora di poter fare poi il prossimo passo”. Il calciatore, tra le righe, ha sottolineato come per lui sia impossibile tornare a giocare dopo i troppi infortuni e la rottura del suo ginocchio.

Troppi infortuni, Ryan Bertrand si ritira
Infortunio Ryan Bertrand – Smemoranda (La Presse)

Ultime su Bertrand: cosa farà dopo il ritiro dal calcio?

Non è da escludere un futuro all’interno della dirigenza di una delle squadre inglesi in Premier League, non dimenticando la possibilità di allenare per Ryan Bertrand, essere nello staff tecnico di una delle sue ex squadre, tra Leicester e Southampton. Quest’ultimo che, oltretutto, è riuscito a tornare in Premier battendo il Leeds in Championship nella finale a Wembley.

Il futuro di Bertrand lontano dal calcio
Walker-Peters e Bertrand – Smemoranda (La Presse)
Impostazioni privacy