Gli Amici di Smemo

Tutti gli autori di Smemoranda


Gianni Mura

Giornalista

Famosa penna del giornalismo italiano, sportivo e non.



Racconti

  • I grandi numeri 10

    di Gianni Mura

    Solo gli uomini che non devono chiedere (mai!) vi diranno che il miglior numero 10 è stato Pelé. Troppo facile. Solo i tifosi dell’Argentina e del Napoli vi diranno che […]

    Leggi +
  • Smemoranda: 37 anagrammi

    di Gianni Mura

    Ma son madre Ma son merda Renda somma Somma denar S’arman mode M’aman sorde Sa, morde man Mo’, mansarde Sa rammendo S’ammoderna Dorme (s’aman?) Maman d’Eros Doman sarem Morsa d’amen […]

    Leggi +
  • Ventunesimo secolo (76 esagrammi)

    di Gianni Mura

    Love, tu non sei scemo Muto sonno, scie, vele Sento, viene su colmo Come il vento su seno Sei covone sul monte Sei voce sul montone E conti nuvole mosse […]

    Leggi +
  • Night, noce, nacht, nuit

    di Gianni Mura

    La notte è femminile e il giorno è maschile, questo lo capirebbe anche un imbecille ma non si sa mai chi ti legge. Bene così. La giorna e il notto […]

    Leggi +
  • Basta e avanza

    di Gianni Mura

    Chi trova un amico trova un tesoro, dice il proverbio, ma poi si può pagare alla romana. Siccome gli amici, a differenza dei parenti, si scelgono, conviene buttar giù a […]

    Leggi +
  • Mediterraneo: anagrammi

    di Gianni Mura

    Mare d’oriente Minareto d’ere Onere di Marte Tremori d’Enea O mare ridente Ridente amore Nereide morta In rade remoteE orridamente Noterai merde Onde remi tare Nomi e derrateTerminare ode Meritare onde […]

    Leggi +
  • Conta metterla dentro

    di Gianni Mura

    Hai già capito che si tratta di mettere in porta un calcio di rigore. Il guaio è che nel calcio ci sono troppi numeri. Il calcio si dà a un […]

    Leggi +
  • Cuori di testa

    di Gianni Mura

    Lei mente, lui cuore. Si erano trovati all’ingresso di una canzone e avevano fatto confusione. Mi ritorni in cuore. Una spada nella mente. Se la mente sa mentire, il cuore non […]

    Leggi +
  • Il diario di Anna Franco

    di Gianni Mura

    3 gennaioMangiato l’ultimo pezzo di pastiera. Mamma continua a cucire le camicie,tutte dello stesso colore. Hanno scoperto gli Esposito.4 gennaioRipresa la lettura di Mastro Don Gesualdo. Nessuna notizia di papà,da […]

    Leggi +
  • Adesso si sceglie

    di Gianni Mura

    La seconda volta che sono morto mi è venuta meglio. Della prima non è il caso di parlare.La seconda volta che sono morto ci ho pure guadagnato. Diretta tv (la […]

    Leggi +
  • ”O”

    di Gianni Mura

    Mondo porco, rognoso, forforoso,mondo motoso, stronzo, tondo, rocosoffoco sottotono, dormo poco,brontolo, sogno molto. Sono ombroso.Mordo broccolo, tonno, mosto cotto.Dopo, orzo tosto, pollo (smonto l’osso).Polpo poroso, rombo, grongo. Posso?Profondo fosso, ombroso […]

    Leggi +
  • Il bello è prima

    di Gianni Mura

    Amo il calcio e odio il calcio. Detto così è poco chiaro. Preciso di non aver mai letto Catullo: sono un calciatore professionista. Detto così mi fa schifo. Sono un […]

    Leggi +
  • Il numero dieci o la fantasia

    di Gianni Mura

    IO. Il mito della maglia numero 10, che si può leggere anche come affermazione dell’ego. Oggi i numeri di maglia li decide l’ufficio marketing, ma per tutto il secolo li […]

    Leggi +
  • Amano a mano

    di Gianni Mura

    Venire alle mani non è consigliabile, usare le mani sì. Riscoprire le mani. Oggi impiegate soprattutto a digitare numeri, a premere tasti, a spedire sms (che non sono la tomba […]

    Leggi +