Gli Amici di Smemo

Tutti gli autori di Smemoranda


Antonello Taurino

Docente, attore e comico, è nato a Lecce nel 1980. Dopo una Laurea in Lettere Moderne e un diploma in Conservatorio di Chitarra Classica, nel 2005 si trasferisce a Milano. Consegue il diploma di attore nel Master triennale in Arte Drammatica “SAT” 2005-2008 del GITIS (Mosca - Jurij Alschitz) e nel 2010 quello della “Scuola di Teatro-Kuniaki Ida (Milano).  Ha pubblicato due libri. Ha partecipato a varie edizioni di “Zelig” dal 2003 al 2014.  Ha vinto un Festival Nazionale del Cabaret e due Premi della Critica. Si esibisce spesso all’estero nella versione inglese di “Comedian”, il suo recital comico. Ha recitato e diretto spettacoli su testi di Dostoevskij, Platone, Checov, Folgore ma soprattutto sui Monty Python. Fa parte di Democomica e di Kotiomkin. È in tournèe con due spettacoli, scritti da lui: “Miles Gloriosus” (2011)  e “Trovata una Sega!” (2014). La mattina si diverte ancora tanto ad insegnare alle Medie. Non prende mai gli ascensori.



Articoli

La disputa filosofica tra tamarri

Lo so, ormai c’è gente che attende settimanalmente l’uscita di questa rubrica con la stessa ansia con cui si palpita per il nuovo disco di Sandro Giacobbe. Loro, e non altri, sicuramente ricorderanno [...]

Leggi +

La Matematica spiegata ai tamarri

-“Prof, un pezzo sulla matematica ci vuole!...” -“Non lo so, non saprei come inserirmi nel dibattito tra euclidei e post-euclidei...” -“Ma che dibattito e dibattito, prof, la matematica non è un [...]

Leggi +

Prendiamola con Filosofia…

Oggi tocca alla mia materia preferita, la Filosofia. Diceva Adorno che la Filosofia - vado a memoria -, “pur portando con sé un’istanza universalistica e pur fornendo risposte ad esigenze sentite da [...]

Leggi +

La lezione di Casino

Succede a volte il miracolo: maturità o terza media che sia, i fringuelli superano l’esame. Con quella parola che sentono per la prima volta riferita a loro e per l’ultima volta con accezione [...]

Leggi +

Il Teorema di MacGyver

Oggi non posso limitarmi ai soliti suggerimenti di didattica, anche se il protagonista della nostra storia potrebbe sembrare un mago di tutte le materie tecniche: fisica, chimica, [...]

Leggi +

Ah Prof, facce ride’!

Usare l’Umorismo, far ridere in classe: come perché quando, e quando è meglio di no. Ma partiamo dagli esperti: cosa dicono sulla questione? Rapida carrellata. “Nelle nostre scuole si ride troppo [...]

Leggi +

I Poeti presi in giro!

I comici lo sanno, è l’ABC: prendere in giro o fare la parodia di qualcuno significa individuarne dei tratti caratteristici ed esagerarli fino a renderli grotteschi. Ma, per farlo in modo divertente, [...]

Leggi +

La Storia Unplugged

La storia è fatta di grandi interrogativi: come sarebbe andata se non avessero sparato all’arciduca Francesco Ferdinando? Dove saremmo oggi se Cristoforo Colombo non avesse scoperto l’America? Dov’è [...]

Leggi +

Che bello StudiaRap!

“Studia a memoria!”, intimava in un suo articolo Umberto Eco. Anche nell’era dell’iPhone a portata di mano? Sì! Persino con Wikipedia dietro l’angolo? Ovvio!! Ma pure avendo Google e superfibra [...]

Leggi +

I Grandi Classici in trasloco

Togliamoci il dente e ammettiamolo: i grandi classici della nostra letteratura possono annoiare. Manzoni si dilunga, Leopardi è infinito, e Dante arrivati al Paradiso è un inferno. Una volta i [...]

Leggi +

La storia al contrario

Panico panico!! Domani interrogazione di Storia! La so? Non la so? Panico panico!! Ok, respiro profondo, rilassamento e, per verificare se sono veramente preparato, un piccolo esercizio che faccio da [...]

Leggi +

L’interrogazione

Secondo me, sarebbe da abolire quella roba lì che il prof chiama un poveretto vicino alla cattedra, lo ascolta per un po’ con la stessa espressione sveglia di una vacca frisona da latte e poi scrive [...]

Leggi +

A me le orecchie, please!

Mi dicono che qualcuno ci sta provando, che cominciate a lanciare palle, a sparare agli alunni, a fare grammatica coi comici e Storia con Internet. Mi sono anche giunte voci di qualcuno che esagera: [...]

Leggi +

Il profilo Facebook di Garibaldi

I tempi cambiano, gli studenti cambiano, il senso delle parole cambia. Avete presente la parola smanettare? Quando ero ragazzo io, a smanettarsi si diventava ciechi; adesso chi non smanetta non è in [...]

Leggi +

A me gli occhi, please!

Chi scrive è un prof. delle medie (la mattina) nonché un comico e attore (la sera). Con questa rubrica,S-COOL, mi piaceva l’idea di riflettere su alcuni aspetti drammaticamente trascurati nel lavoro [...]

Leggi +